il futuro di phpads

ancora una volta phpads non attiva banner o campagne banner programmate nel futuro

stavolta almeno mi ha lasciato un messaggio d’errore divertente

baco-phpads

chrome in b/n

prendendo spunto da questo post, ho rifatto un salto sul mio panel (dati parziali) di google analytics, per vedere come procede la guerra dei browsers. Personalmente, trovo Firefox 3 troppo oneroso per il sistema, se ci si lavora sopra per 8/9 ore consecutive… Chrome non ha sfondato tra il pubblico, ma io lo ritengo molto valido: lo sto usando!

phplist

visto che servira’ fare mailing anche per gli eventi intercampus, ho arricchito la sezione b2b con phplist

sia l’admin che le interfacce di subscribe e unsubscribe possono essere personalizzate in italiano con pochi passaggi. Questo sito ha i files di configurazione che servono

le foto su il giornale

contenuti a parte, mi è sempre piaciuto il sito de ‘il giornale’

ora è online una versione rinnovata, molto pulita e piacevole. A parte qualche articolo di Filippo Facci, un mare di stronzate ridicole per compiacere solo e solamente il nano capellone. Ma il sito è ben fatto.

Utilizza Jquery, come quello nuovo della juve, anche se su slideshow e ticker si appoggia inopinatamente a flash.

Disinvolta, se non scriteriata, la gestione delle foto: ogni settore ha una fotona grande, in cui bastano togliere i parametri nell’url, per ottenere una foto pulita a quasi 5 Mpx

calendario dell’avvento

in meno di una settimana, mezza giornata di corso, qualche partita a briscola chiamata, un po’ di apprensione per il rush finale.

con il contributo prezioso di ema e corra, anche una chimera ha preso forma e iniziato a camminare, da stanotte.

crederci accresce l’autostima, anche se resta spaesamento per i progetti estemporanei.

altra categoria

Il validatore XHTML/HTML del w3c è un’amante molto esigente. Ti impone di scrivere codice pulito, con immagini definite, blocchi con id univoco, attributi sintatticamente validi, elementi di rappresentazione e di struttura innestati in modo simmetrico oppure annidati correttamente. Tutti i parametri in GET negli url devono essere definiti come entità 

& amp;

Repubblica.it:843 errori
Corriere.it: 325 errori
Juventus.com: 524 errori
acmilan.com: 160 errori
Inter.it… vabbé, ci siamo capiti