leggende apocrife su lsass.exe

capita che non si riesca a riavviare windows xp per un errore “endpoint non trovato” dovuto alla presenza al servizio lsass.exe

c’e’ una superfetazione di consigli, sul web: non si riesce a capire se siamo oppressi da un virus o semplicemente da inconsistenze nel ripristino del paging file

alla fine, dopo decine di reboot in ‘safe mode’ (sic) si scopre che uno tra mille dice come stanno le cose e come intervenire per cambiarle.

non si formatta, non serve il recovery cd, non si rimangiano configurazioni dei mesi scorsi
il segreto e’ in piccole, semplici istruzioni

If you can boot into Safe Mode:
right click on "My Computer"
go to "Properties"
Click "Advanced"
Click "Settings" in the Performance Box
Click "Advanced"
Change Memory Usage to "Programs"
Reboot


e comunque valgono sempre questi 10 sacrosanti consigli!

ossimoro

chi ha conosciuto almeno una versione di office, o almeno una versione di internet explorer

sa

che microsoft e we love web standards esprimono una nota figura retorica.