dopo Calamandrei

Un po’ di retorica, un po’ di buonismo? Rientro da Malta e si aggiunge un’altra pessima notizia

Ci sono bambini che non mangiano in mensa, barboni a cui rubare gli stracci e vantarsene, cantanti che dovrebbero chiudere la bocca e aprire le cosce. E ora questo.

La celebrazione ed esaltazione di un uomo tragico, che fuggiva con un baule di fedi nuziali. Vestito da tedesco per riparare in Svizzera.

Purtroppo sul 25 Aprile c’è un nervo scoperto. Perché la libertà è qualcosa di più serio di una felpa, di un selfie con gli arancini o di un mitra imbracciato il giorno di Pasqua.

Non siamo ai livelli del monumento a Kesserling, ma ringrazio Enrico Mentana.

Sì ma smettetela su sta cosa di comunisti e fascisti. L’Italia ha vissuto oltre vent’anni sotto un regime fascista, e a prezzo di una guerra e tanto altro se ne è liberata. Per fortuna non abbiamo invece mai vissuto neanche un giorno sotto una dittatura comunista, e i comunisti italiani sono sempre stati una componente minoritaria della nostra democrazia. Solo la greve ignoranza dei nostalgici più beceri divide il 25 aprile tra vincitori comunisti e italiani sconfitti. Tredici mesi dopo quel 25 aprile in Italia si votò liberamente, per la prima volta dopo 24 anni, e il Partito Comunista ottenne meno del 19%…
Questa è la verità dei fatti storici, e peraltro non c’è nessun nostalgico che va in giro per l’Italia a srotolare striscioni tipo “Onore a Giuseppe Stalin”, a differenza di quel che purtroppo abbiamo visto ieri a Milano per Mussolini. Far passare per comunisti tutti quelli che amano la libertà è un espediente patetico, un fallo di frustrazione (per farlo capire anche agli ultras di ieri) e la dice lunga su cosa si pensa della libertà in quelle frange estreme e fuori dalla storia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...