Propriocezione

Eccoci qua quasi 14 anni dopo. A imparare la spazialità del proprio corpo e del proprio spirito: immaginiamo il nostro movimento,  evitando di farci male