la stampa locale

Quando compri settegiorni, hai sempre un tuffo al cuore: scopri che, nell’Altomilanese, la gente muore.

Soprattutto che vengono a mancare non i farabutti, i grassatori: muoiono le persone per bene, amate da tutti, che lasciano un vuoto incolmabile nella comunità .

capture_20160513_135243