la fabbrica del DOM semplificata

un tempo c’erano document.layers e document.all, con la necessità  di controllare i browser. Ora l’evoluzione del linguaggio javascript si sta spostando verso la notazione ad oggetti, diventando più affine al CSS

ad esempio:

$('div#container').addClass('current').html('Contenuto, tags').font(500);

fa in una sola riga almeno 3 operazioni, e adatte a ogni browser. Dopo motools, oggi mi sono infatuato di Jquery