champions avanti

stipendio corposo ma sfibrato dall’acconto 730
compleanno di mancini con qualificazione, e diversi siti che anticipano il 3-0 (goal.com, ad es.!)
il corra che si spaccia per inglese, con un entusiasmo da scorso millennio
il figlio che, innocente, dice enormi verità  scomode col candore che solo i bimbi

giornata ricca di stimoli

Serial killer. Storie di ossessione omicida

[lucarelli picozzi serial killer]
Picozzi tratteggia storie e tendenze della criminologia moderna, nonché tassonomia degli assassini in base al loro profilo psicologico e il loro modus operandi; Lucarelli a costo zero traspone i menabò delle sue trasmissioni: Ed Gein, Ted Bundy, Donato Bilancia e compagnia cantante.
330 pagine di Mondadori per entrare in un mondo ferino, violento e sicuramente angosciante: quello degli assassini seriali.
Lettura inquietante su come l’animo umano possa visceralmente virare verso il male e la perversione.
Altrettanto impressionante è considerare quanto siano soldi rubati, quelli degli sceneggiatori di Hollywood: la vita di questi loschi figuri è spesso uno script pirotecnico già  pronto.

la fabbrica del DOM semplificata

un tempo c’erano document.layers e document.all, con la necessità  di controllare i browser. Ora l’evoluzione del linguaggio javascript si sta spostando verso la notazione ad oggetti, diventando più affine al CSS

ad esempio:

$('div#container').addClass('current').html('Contenuto, tags').font(500);

fa in una sola riga almeno 3 operazioni, e adatte a ogni browser. Dopo motools, oggi mi sono infatuato di Jquery

il giornale delle verità by Mario Giordano

[ultras milano foto taroccata giornale] L’arrivo del querulo Mario Giordano alla guida del quotidiano berlusconiano ha migliorato la qualità  del foglio da culo edito dal fratello di Dorian Gray. Mi aspettavo un po’ + di culi, tette e calendari, stile Studio Aperto.

Invece siamo passati ai taroccamenti più meschini, ai falsi fotografici più patetici e puerili : la tesi è che il governo non garantisce sicurezza ai cittadini, e gli ultrà  imperano indisturbati. (fin qui potrebbero avere ragione)
Ecco perché un facinoroso con il giubbotto MILANO (città  governata dal centrodestra, con la Moratti a fare marce per la sicurezza) può essere scomodo… come, una pecora nera nella culla paradisiaca del berlusconismo?
Meglio cancellare la scritta sul petto e tamponare con Photoshop!

Ecco la

notre dame de paris: giustizia è fatta

potemkin.jpgillo tempore i biglietti gratuiti venivano distribuiti in società  in modo democratico, se non equo.
Ho quindi portato mia moglie al Forum a vedere Notre Dame de Paris, stiamo parlando del 2000/2001.

Anni e anni dopo, a 36 anni, posso, da sobrio, posso asseverare che quella è l’occasione in cui mi sono rotto di più le palle in vita mia. 3 ore interminabili, assediato dai balletti frenetici e dalla melliflua straziante monocorde languida arte di Cocciante.

Ora, anni dopo, ho una piccola soddisfazione. Schadenfreude!!

domenica di violenza

[san sebastiano]domenica scorsa le persone perbene e oneste si sono sentite emarginate, offese e sbertucciate.

non mi sto riferendo ai fatti di un autogrill, ma a quelli di un palazzetto dello sport. Un ex-presidente del consiglio, pluripregiudicato, ha difeso con veemenza anarcoide il suo mentore, un raffinato esegeta biblico, dalla violenza persecutoria della magistratura italiana.

Tralasciando il fatto che nei covi di Riina e Provenzano e Lo Piccolo sono stati trovati numerosi simboli e libri e santini religiosi, resta il fatto che Marcello Dell’Utri è un personaggio quantomeno controverso e dalle amicizie pericolose.

una persona che difende urlando chi è stato imputato, e spesso condannato, di:
# 2.1 False fatture e frode fiscale
# 2.2 Tentata estorsione
# 2.3 Concorso esterno in associazione mafiosa
è semplicemente impresentabile in ogni nazione civile. Invece ce lo ritroveremo ancora in sella al Governo italiano

è peggiore la violenza fisica o quella ideologica?

classi multiple css

le classi multiple sono mal supportate da Internet Explorer 5.5 e 6, ma costituiscono un ottimo strumento per snellire il codice e rendere la rappresentazione HTML più snella e modulare, definendo un numero minore di entità  CSS che possono “incrociarsi”

l’unica avvertenza è avere bene in mente tutte le proprietà  del foglio di stile: sui vari browser si possono generare effetti sgradevoli e imprevedibili se a un blocco viene applicato un
class="class1 class2"
in cui ci sono delle proprietà  CSS che si sovrappongono

ho già  iniziato a sfruttarne le potenzialità  ovunque dove ci sia da intabellare dei dati: qui e qui, ad es.
Il primo vantaggio, guardando il codice, è capire come la struttura e la rappresentazione siano auto-esplicative: non serve leggere il CSS.
Per induzione, si potrebbe spingersi a definire una classe quale latrice di un solo attributo, e combinarla con molte altre per ottenere la rappresentazione HTML voluta.

qualche giorno fa anche un’autorità  dei CSS ha ripreso la cosa, illustrando come semplificare la realizzazione di un menu, appunto, con le classi multiple concepite a modino

verso il centenario

6152-1.jpgquale è il modo migliore per celebrare una festa che non ha un canovaccio preciso? L’Inter viaggia verso i 100 anni ed è il momento di partorire idee e pianificare iniziative.
Il difficile è produrre una visione d’insieme, una identità  della festa come collezione e combinazione dei singoli minieventi.

Una riunione ai massimi livelli societari, oggi. Non sono mancati i momenti nervosi e quelli spassosi, e quelli spassosamente nervosi.
Grandi sorprese e grandi straordinari ci aspettano perché, se sugli eventi “fisici” si concorda nell’avere visioni discordanti, sulle attività  da fare sul web si ha fermezza apodittica: si fanno e basta.
Cioè li faremo io e corra.

Ecco come ha risolto l’Atalanta: la metà  degli eventi sono poi abortiti.

derby d’italia liscio

server abbastanza stressati ma presenti, l’appuntamento teso è per il derby d’italia
bella partita, l’inter non la chiude e siamo molto tesi. meglio cos’