roberto saviano – gomorra

Casini vuole santificare Marco Biagi.
Oggi sono stato in assolombarda per “tombare” i miei anni di simul precario, firmando e controfirmando, accanto a stimati professionisti azzimati, dei documenti che propalavano l’esatto contrario della (mia interpretazione della) realtà .
Inutile incarognirsi, si guarda avanti e si dimentica.

[saviano- gomorra]Caso vuole che in questi giorni abbia ultimato la devastante lettura del libro di Saviano. Più che i cinesi, i boss, i riti tribali, la violenza e l’incuria, Angelina Jolie e i clan con nomi romanzeschi, restano negli occhi in mente lo svilimento del lavoro, l’umiliazione dello sfruttamento per conseguire il margine, azzerando l’etica dell’impiego come fonte di soddisfazione e crescita. Un calvinismo al contrario, insomma. Si lavora nell’infinita e uniforme periferia di capannoni dell’hinterland napoletano senza innovazione, senza spunti, solo strizzando la forza lavoro. Viene da chiedersi: quando cina e india saranno sindacalizzate, a chi toccherà ? cosa ne sarà  delle figure descritte da Saviano? E, di contrappasso, cosa ne sarà  di chi difende ad oltranza la flessibilità  senza mai averla provata sulla propria pelle?

odi et amo

chi disprezza ama. dopo tante invettive all’indirizzo dei giornalisti sportivi, ci sono cascato.
Ho scritto un articolo semplice e abbastanza corposo su il Nuovo Calcio, , “come ti costruisco il sito“. Anche a rileggerlo ne sono soddisfatto.
gratificato per tre piccoli motivi
1) non è stato corretto ne ritagliato; mantiene anche un paio di magagne, tipo confondere xoom con xoops
2) la prolusione di Paolo è davvero toccante, amichevole e autorevole
3) finalmente i miei genitori si rassiucurano su che tipo di lavoro faccia

il sommario; a pag 140 la mia malefatta

festa in piscina

sede della Johnson Wax, Arese. Un paradigma americano di vita aziendale: piscina, campo da tennis e parco a disposizione dei dipendenti. Una festa di compleanno atipica, coinvolgente e assolutamente originale.
la consegna del regalo è stata spassosissima… in 7 tutti nudi (uomini) a fare il trenino dell’amore; ma ancor più divertente la partita di pallanuoto 3 contro tre … colpi da rollerball al limite del lecito. 01092007720.jpg01092007730.jpg