vittoria dopo la festa per marco

I matrimoni svolgono sempre un’azione naturalmente corroborante, sull’umore delle persone. Dimenticando i fastidi per agghindarsi a modo e mantenere le fattezze di una persona civile, in queste occasioni si palesano sempre buoni sentimenti.
Se la cornice, poi, è una solare giornata di inizio primavera, ci sono tutti i crismi per un sabato da ricordare. Il canonico rondò di S.Paolo ai Corinzi “… la carità  non si vanta…”, è il suggello a una cerimonia riuscita; vibrante e toccante perché coinvolge qualcuno che conosci bene.
Un amico vicino da anni, mai pedante e sempre misurato; amabile e interessante, culturalmente stimolante direi – se non suonasse come il cinico epitaffio per l’uggiosa intellighenzia di sinistra.
Tutti gli amici riuniti in una azienda agricola dalle parti di Vigevano: vitto sostanzioso con vista sulle valli del ticino.
Vorrei parlare, commentare le foto, assaporare il cambiamento pensando che sono in viaggio per le Fiji. Complicazioni inutili e sensazioni ineffabili.
Come liquidava ai tempi il sito dell’inter:
Ecco le immagini