Rientro al sole

A Brindisi pioviggina, stranamente. A Milano, 95 minuti dopo fa caldo. Una coppia di pugliesi mi ferma a porta Venezia, mentre sto piombando in sede. Mi chiede come arrivare in centrale. Mi sento loro vicino… un po’ fratello. Vorrei socializzare; non so perchè…

Il mio PC non parte, ma non me ne preoccupo. Il mio tesoro è nella SD della camera digitale: sette giorni intensissimi di mare, viaggi in auto, bisbocce.
La bella prestazione con il Palermo passa in secondo piano, soprattutto invisa a causa dei soliti soloni catodici che si lamentano di cartellini e gomitate e rigori non dati. Perchè pagare 8 euro al mese per subire le stesse piaghe provocate dalle TV private?

…mi dovrei fustigare per come sono già  cambiato, nell’atteggiamento e nello spirito. Molto più velocemente del cambiamento di clima. Aspetto qualche ora per metabolizzare la transizione.

Annunci