il gambero

Un addio al celibato da organizzare e un viaggio da tenere nascosto a moglie e amica: troppi segreti una memoria che comincia a perdere colpi.

Un programma da non perdere è il Dave Letterman Show: raramente banale, volgare quanto basta e sagacemente autoironico. Ieri sera, oltre a Alanis Morrisette, Antonio Banderas e uno spassoso trailer di Shrek 2. Un gatto baldanzoso vorrebbe atterrire orco e ciuchino ma invece viene atterrato da quelle crisi di rigurgito di peli… favoloso!

Ieri un coraggioso Dorian Gray sceglie lo scomodo proscenio del Tg4 per declamare nuove promesse. Per compensazione, come quando si tace di fronte a un portinaio loquace, di fronte a Fede regala porzioni di verità : “nel 2003 è diminuita la pressione fiscale per ceti più abbienti”. Jamo è stranamente scettico. Nel 2002 ricorda le grandi agevolazioni per chi faceva rientrare i capitali dall ‘estero (nota: i capitali, non i soldi) e l’abolizione della tassa di successione.
Ora, per qualcosa che lo tocchi davvero (mi tocco), gli sgravi per i ceti medi, occorre curiosamente aspettare *dopo* le elezioni. E’ davvero un passo in avanti, promettere per il dopo? Perchè non subito, così le vince?

Purtroppo attuale, una canzone in un’immagine:

papaveri_min.jpg
…vedesti un uomo in fondo alla valle che aveva il tuo stesso identico umore ma la divisa di un altro colore

Annunci