Risposte infruttuose

incompreso.jpg
Molte ore del mio lavoro non mi appagano: sono pagine di servizio che illustrano iniziative non sempre luminose. Ma che sono necessarie alla completezza dell’informazione. Chi mi trova malinconico o pessimista forse identifica la malinconia che ha in sè. “ho detto” 🙂

Trovo odiosa la pubblicità  di Tre: prima i manager che, in pausa, si facevano belli parlando al videofonino. Un solo sfigato, col telefono vecchio, si vergognava. Ora invece c’è il proselitismo generazionale, ancora più subdolo.

L’unica arma di distruzione di massa trovata in Iraq è il terrorismo suicida bagnato dal fanatismo religioso. Ma non c’era prima dell’intervento liberatore della coalizione.

Preferisco essere torturato da un sadico occidentale: documentando le sue malefatte può rinsaldare la mia fiducia nei meccanismi delle democrazie.

Kartika è una mamma felice, ma non vuole credere che il suo Nicola sia coinvolto in un torbido giro di scommesse. Non rifarebbe un calendario.

Basta una tornata di reality per diventare VIP e quindi partecipare ai reality (successivo) per VIP. Floriana entra nella ” Fattoria”.

So che sono concetti capziosi. Se non riesci a farti capire
o non hai nulla da dire
o non riesci a trasmettere quello che vuoi dire
o quello che dici è stato troppo rimuginato

Annunci

One Reply to “Risposte infruttuose”

I commenti sono chiusi.